Inceneritori mod ROTOMAC

I nostri inceneritori di rifiuti mod. ROTOMAC sono forni di tipo discontinuo a camera di combustione rotante o oscillante idonei per l’incenerimento di animali interi, scarti di macellazione e rifiuti organici in genere.

A seconda del modello è possibile incenerire sia piccoli capi quali animali da cortile, animali da compagnia, ovini, suini, caprini, sia grandi animali come bovini e animali da zoo.

Ottimo anche per le esigenze di grandi allevamenti avicoli, cunicoli e mercati ittici.

Il leggero moto rotatorio imposto alla camera di combustione comporta l’accelerazione dei processi di disidratazione e di incenerimento del rifiuto rendendo in tal modo minori i consumi di combustibile rispetto a un similare impianto statico.

Il sistema di recupero energetico dai gas di combustione installato di serie sul forno in questione permette ulteriori economie di esercizio rendendo la combustione del rifiuto poco onerosa.

E’ possibile abbinare all’impianto un ulteriore sistema di recupero energetico per la produzione, a costo zero, di acqua calda o altre tipologie di recupero.

Su ogni forno mod. ROTOMAC è installata una camera di post-combustione verticale, adeguatamente strutturata in modo da rispettare i parametri di esercizio imposti dalle attuali normative antinquinamento quali:

Temperatura di esercizio: >850°C o > 1100 °C a seconda del rifiuto
Tempo di permanenza gas: > 2 secondi
Tenore di ossigeno libero: > 6% .

L’impianto di abbattimento ad umido di tipo Scrubber, montato di serie sui forni in modo da formare un monoblocco con essi, abbinato al processo di post-combustione dei gas effluenti dalla camera di incenerimento, rendono le emissioni dei ns. forni ROTOMAC pienamente rispondenti alle più restrittive e severe normative antinquinamento, sia europee che non.
E’ possibile abbinare a questa tipologia di forno sistemi di carico automatizzato dei rifiuti.

La gamma di inceneritori per animali, scarti di macellazione e rifiuti organici mod. ROTOMAC comprende potenzialità distruttive che variano dai 40 kg/h ai 400 kg/h.